giovedì 5 gennaio 2012

Come creare una borsa da kilt scozzese con materiale riciclato

La mia passione per quasi tutto quello che è Britannico non si può negare e ha radici fondate in anni remoti quando da ragazzina ho iniziato ad apprezzare le fantasie così dette "scozzesi"...

Insomma,  dai classici plaid alle tazzine da caffè, tutto per me potrebbe essere tartan!

Oltre all'amore per questa fantasia, ho una passione per gli accessori da kilt da cerimonia, uno dei miei favoriti è il borsello che portano, chiamato per la precisione sporran.

Spesso fatto di pelle e pelo con nappe lucide e decorazioni celtiche come questo sotto.



Così ho recuperato un vecchio pezzo di pelliccia sintetica in simil lince, un po' di ritagli di pelle recuperati da una giacca modificata e una catenella e mi sono messa all'opera.




Prima di tutto ho disegnato un carta modello e ho ritagliato la pelliccia, ho cucito i lati e i bordi e poi mi sono dedicata alla nappa. 


Con cosa l'ho fatta?
Mio marito ha ricevuto in regalo questo profumo di Gucci e il tappo mi ha subito ispirata, in realtà è proprio partendo da questa idea che mi sono decisa a recuperare i materiali per costruire la borsa!



Ho tagliato la pelle creando delle piccole frange e, usando la colla a caldo, ho iniziato ad incollarle a spirale procedendo verso l'interno.


Ecco il risultato finale.
Io la adoro, ne sono molto soddisfatta! Voi, che ne pensate?



Nessun commento:

Posta un commento